An Italian abroad

Gusci

Le feste si avvicinano. E’ il 30 di Novembre ed ho gia’ in ballo due “Secret Santa”. Uno al lavoro, uno con la “Famigghia”.
E l’unica cosa a cui riesco a pensare e’ cosa vorrei avere IO.
Un bel stone massage.
Un paio di libri dall’ Italia.
Un cappotto patch che credo richieda un leasing per essere acquistato.
Tornare al lavoro, ad ogni modo, non e’ stato distruttivo. Anzi, i colleghi mi sono mancati. La dinamicita’ intrinseca del fare e disfare. BOh!
Cano, cano, cano.
Un cano pancialungo troneggia sul mio desktop, al lavoro.
Sono rimasta indietro con le serie: the big bang theory, himym, 30 rock ma sono aggiornata con stargate universe.
Qualcuno ha insinuato che la’ fuori ci sono tante, tantissime, persone pronte ad aiutarmi.
A pagamento.
164729_494391513533_5542068_n
Advertisements
This entry was published on November 30, 2009 at 4:52 pm and is filed under Uncategorized. Bookmark the permalink. Follow any comments here with the RSS feed for this post.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

w

Connecting to %s

%d bloggers like this: